COME INIZIARE BENE LA GIORNATA

buongiorno2

A volte capita…capita che il bar dove fai colazione tutte le mattine, quello in cui appena entri il barista ti sorride e ti prepara il caffè e ti porge il panino, perché sa chi sei e non ha bisogno di chiedere nulla e sa che prima di avere bevuto quel caffè non hai che la forza di dire “buongiorno”….

Capita che questo bar, dicevo, vada in ferie. Anche perché tutti hanno diritto alle ferie no? Così ti fermi in un bar lungo la strada, uno di quelli che hai sempre visto, ma che non hai mai provato. Già è lunedì e il lunedì si sa che tutto carbura lento, già il “tuo” bar è in ferie e quindi niente brioche preferita, né la possibilità di trovare il caffè già pronto sul bancone mentre stai parcheggiando. Sei quasi sicura non troverai il panino che acquisti tutti i giorni per lo spuntino di metà mattina, sono così pochi i bar in questa zona che trattano “il salato” ( chissà perché poi in Italia c’è questa fissa della colazione con brioche e cappuccino! Io sono sempre stata una grande sostenitrice della spianata ( dicesi anche focaccia) con la mortadella! Insomma della vera colazione da muratore!).

Così un pò stordita da questo lunedì , che è pure il 4 luglio e incerta sull’esito della colazione che di lunedì a volte diventa determinante per riuscire a partire col piede giusto, mi fermo in questo “nuovo” bar…..e che ti scopro?

Un locale delizioso, multifunzione, dato che al suo interno ritrovo, l’angolo gelateria, seguito dall’espositore delle innumerevoli soluzioni dolci e salate per la colazione, a seguire un bancone dietro il quale due occhi azzurri e un avvolgente sorriso mi augurano buongiorno e mi chiedono cosa desidero. In fondo, l’angolo tabaccheria seguito dall’angolo edicola – libreria, a seguire una serie di tavolini con sedie comode per gustare colazione e lettura del giornale mattutino, intersecati da scaffalature ricche di prodotti di ogni genere esposti in maniera accurata ( marmellatine speciali, pasta biologica, cioccolata proveniente dai più svariati paesi del mondo, barattoli di caffè, bottiglie di passito e tanto altro) . Beh descritto così sembra quasi un poutpourri confuso di mille cose che quasi stordisce. In realtà tutto quanto vive armonicamente disposto in un ambiente di colore bianco, illuminato ad hoc e in grado di trasmettere la giusta quiete di cui abbiamo bisogno la mattina prima di iniziare la giornata già dura ( sottolineo ancora la questione del LUNEDI’!).

Ma oltre all’ambiente, che come avete potuto capire denota una scelta commerciale sicuramente audace e diversa dal solito, la cosa migliore è stato quanto segue:

chiedo un caffè e un cannolo alla crema mignon ( vedete? mi ha già fatto venire voglia di far colazione con il dolce e abbandonare l’idea della mortadella! Incredibile!).

Resto in piedi davanti al bancone in attesa, ho anche poco tempo, sono in ritardo e di certo non penso di sedermi . Il ragazzone  dagli occhi azzurri( che comprendo dopo che è anche il titolare ), con un altro affascinante sorriso, con voce calma e profonda e che non ammette repliche, mi invita a sedermi dicendomi che mi porterà quanto richiesto. Io debolmente, oppongo resistenza dicendo che non ho tempo, sono in ritardo, ma la sua gestualità disarmante, mi impedisce di mettere in atto la mia già debole resistenza. Così vado a sedermi ad un tavolino. Dopo qualche secondo arriva la mia ordinazione. Mi gusto il mio cannolino alla crema ( delizioso! ) e il caffè che mi pare il migliore bevuto negli ultimi mesi ( sarà l’atmosfera dell’ambiente e l’accoglienza di chi ci lavora? ).

Terminato, con calma mi alzo e mi reco alla cassa dove una gentilissima e piacente ragazza con un altrettanto gentile sorriso mi chiede: ” Allora? E’ valsa la pena sedersi due minuti e gustarsi la colazione?”

Ecco. Tutto questo racconto, per dire due cose:

1 – è piacevole scoprire che ancora ci sono persone che fanno il proprio lavoro con passione e professionalità. E mi riferisco alla capacità di offrire non solo un prodotto materiale, ma soprattutto un servizio che può rendere un qualsiasi “banale e comune” prodotto, speciale. Nella ristorazione purtroppo spesso accade l’esatto contrario e l’improvvisazione e la mancanza di attenzione a quei dettagli a me tanto cari, la fa da padrone.

2 – a volte lasciare la strada vecchia per quella nuova ( anche se non per scelta, ma per cause di forza maggiore -vedi ferie del bar abituale – ) ci consente di essere destinati a piacevoli quanto rigeneranti sorprese.

Ultima cosa, forse banale e scontata, ma estremamente VERA :

cominciare la giornata con un sorriso gentile rende qualsiasi cosa migliore!

BUONA SETTIMANA A TUTTI!

Annunci

3 pensieri su “COME INIZIARE BENE LA GIORNATA

  1. Ma che bello ! Io è una vita che cerco “il mio bar che non c’è”….. una cosina proprio come tu la descrivi. La colazione è il mio momento “lusso” e ti giuro che fatico a trovare un ambiente carino, rilassante e sopratutto come dici tu, con un servizio cordiale e appassionato. Tocca venire ogni mattina in Romagna ?!?!?

    • forse tutti quei chilometri la mattina per un buon caffè sarebbero un pò troppi…ma son sicura che cercando cercando…magari un posticino così c’è anche dalle tue parti!
      Non dovessi trovarlo, l’invito per il caffè insieme resta sempre validoooooooo!!!! baci.

  2. Io porto al lavoro thermos, frutta e dolce fatto in casa (ho la macchina del pane). In ufficio ho il caffè solubile e il tazzone da quali un litro. Inizio con la frutta, verso il caffè, aggiungo l’acqua calda, si sprigiona un profumo buonissimo, mi lascio assaporare quel meraviglioso profumo. tutto con molta calma, mentre magari lavoro. Il dolce fatto in casa è sempre fragrante. Prendo tutto il tempo che voglio. Non riuscirei a cacciare in bocca qualcosa, sono molto lento, preferisco rinunciare. Nel tempo mi sono ritagliato una nicchia di benessere nel folle mondo aziendale, il caffè sorseggiato piano, anche perchè il tazzone non posso mandarlo giù in un colpo, mi aiuta a capire l’inutilità della corsa. Si lavora in un altro modo così, e non ti fai vedere troppo a gironzolare per le macchinette squallide del caffè!

    Ciao!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...