METAFORA DELLA QUOTIDIANITÀ : IL GIUDIZIO

giudicare

Un altro dono del mio mese di decluttering : in uno dei cassetti ho ritrovato la lettera di una Cara Amica che allora ( 10 anni fa ) cercava di farmi capire quanto, il giudizio degli altri ci condizioni ogni giorno e ci spinga a ricercare una perfezione di gesti e azioni che in realtà non esiste, in quanto chiunque ci osservi dall’esterno, non potrà evitare di esprimere il proprio giudizio figlio delle proprie opinioni e delle proprie esperienze e dei propri condizionamenti.

Nella sua lettera mi raccontava quella che segue, che più che una storia, oserei definire una metafora della nostra quotidianità.

IL PADRE, IL FIGLIO E L’ASINO 

“Un padre, il figlio e l’asino tornavano a casa stanchi morti dopo un giorno di lavoro in campagna.

“Padre, tu che sei vecchio e senti maggiormente il peso della fatica, siediti pure sul dorso del nostro asino” disse il figlio.

Lungo la strada incontrarono una persona che commentò : ” Ma guarda che genitore snaturato! Lui sull’asino e suo figlio a piedi! “

A queste parole allora il padre decise di scendere dall’asino per fare salire il figlio.

Ma poco più innanzi incrociarono un altro passante che esclamò :

“Ma guarda che figlio dal cuore arido! Fa camminare il suo vecchio padre mentre lui siede sull’asino!”

Pensarono quindi di salire entrambi sulla groppa dell’asino.

Ma un terzo passante vedendoli disse : ” Ma guarda che persone senza cuore! In due sulla groppa! Non hanno un briciolo di pietà per quella povera bestia stanca quanto loro!”

Decisero così di proseguire il cammino a piedi dietro l’asino.

Non passò molto tempo che un altro passante commentò : ” Roba da matti! Hanno un asino e invece di utilizzarlo vanno a piedi!”

Decisero così di caricarsi l’animale sulle proprie spalle.

Un uomo che vide la scena sentenziò : ” Ma guarda che razza di imbecilli! Hanno un asino e invece di cavalcarlo se lo portano sulle spalle!”

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...