DOLORE SORDO

petali

E’ un dolore sordo

quello che risuona in fondo, dietro, Oltre.

Immagini compaiono alla mente e al Cuore

improvvise come lampi,

accompagnate da profumi, colori e brividi.

Nei sogni si compongono

paradossi e improbabili soluzioni.

Nella vita reale

resta solo quel suono

di dolore sordo

che ancora non riesce a spiegarsi

raccontarsi,

svelarsi nel suo significato.

Dolore sordo come liquido caldo.

Ti avvolge, attraversa, colora, impregna.

Lo osservi, lo assaggi, lo tocchi, lo scacci.

Ti svegli ed e’ ancora li’.

Accanto, dentro, Oltre.

Non c’e’ soluzione.

Hai amato. L’Amore resta.

Anche quando se n’e’ andato.

A.F.

Advertisements

3 pensieri su “DOLORE SORDO

  1. Il fatto è che chi ha amato non sa odiare quello che è rimasto di quell’amore..è come se è rimasto un SMS in uscita…bloccato e non si riesce neanche a cancellare…si sente solo avidamente uno strano dolce dolore fatto di ed
    Effimero presente che non ha nulla a Ke fare con un inutile passato…bella poesia complimenti!

    • Trovo che ciò che è vero resta e questo riguarda tutte le “cose”. Per cui se è stato davvero amore, non può scomparire…si trasforma, magari, ma quando si crea un vero legame, a qualsiasi livello si sia manifestato…per me resta…
      Nel frattempo ho trovato il modo, ho compreso la Via da attraversare e percorrere per trasformarlo davvero. E ne sono felice. Molto Felice. Grazie per il tuo commento Salvo. Un abbraccio. A.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...