ASSENTE

assenza

L’orecchio coglie suoni, mentre la mente tace.

IO. IO. IO.

Discorsi composti spesso da vuote , ma ingombranti parole : IO.

Quanto bisogno di riempire i Vuoti,

di percepirsi, affermarsi, definirsi.

Io sono,

Io faccio.

Io penso.

Io credo..

Quanta paura negli occhi.

Quanto abisso nel Cuore.

La brezza della sera accarezza i volti, ma non scalda il Cuore.

Oggi l’unica cosa che percepisco sono

i Vuoti, le Pause, le Sospensioni.

O forse ne percepisco l’Assenza.

E scopro che, si, il desiderio e’ uno, uno soltanto :

Oggi voglio essere Assente.

A.F.

 

Annunci

5 pensieri su “ASSENTE

    • Questo scritto risale a domenica…giornata tempestosa…la mia assenza li è iniziata e li è terminata…se c’è qualcosa che sto imparando davvero è poter scegliere quando, dove, come, perché è soprattutto con chi! 🙂 grazie x il tuo commento Nick! Un forte abbraccio. Namasté.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...